Caos calmo

Caos calmo - Giancarlo Tonti 2020

In mezzo alla campagna non sai mai cosa trovi.
A volte immagini una cosa, osservando l’immagine che hai davanti, a volte non immagini proprio cosa sia quello che stai guardando.

Un momendo caldissimo del pomeriggio, non un’anima in giro, nessuna attività nei campi.
Quelle rotoballe messe lì, così, direi a casaccio, mi hanno dato l’idea di qualcosa che s’è interrotto di colpo, magari semplicemente perché è arrivato un caldo mortale e son scappati tutti.

Un fuggi fuggi generale, non c’era in giro nemmeno una lucertola.
A parte un patacca con macchina fotografica…

Insomma una sensazione di caos. Calmo.

Questo elemento è stato inserito in blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Questo sito utilizza i Cookies per fornire alcuni dei servizi. Se per te va bene, clicca su ACCETTA.