Venezia e piccioni

Venezia 1981 - Giancarlo Tonti

In quel lontano 1981 si andava in gita scolastica in stile “tour de force”. In una botta sola Ravenna e Venezia.

Certamente meritava un po’ più di tempo.

Viste due cose al volo a Ravenna, la toccata e fuga in Piazza San Marco mi ha lasciato diverse foto, fatte in bianconero per risparmiare. Se non ricordo male una pellicola Ilford 100 cosiddetta “bulk”, ossia caricata nei rullini partendo dalle bobinette.
Cavolo, mi ricordo ancora quanto pesasse la mia vecchia Pentax K1000… un mattone!

Mi capita anche oggi di cercare l’elemento movimento in una foto, e in questo vedo una certa costanza. Chissà, forse non si cambia poi così tanto col tempo.
Vabbè, avevo i capelli. Un classico.

Ma la contrapposizione dello statico, il campanile, e del dinamico, il piccione, l’ho cercata e portata a casa.

Questo elemento è stato inserito in blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Questo sito utilizza i Cookies per fornire alcuni dei servizi. Se per te va bene, clicca su ACCETTA.