Waves

Waves - Giancarlo Tonti 2020

Waves, onde.

Ce n’è d’ogni tipo, le trovi perfino dentro a un bicchiere quando ci cade dentro un moscerino.

A volte si vedono molto, altre volte meno. Ma spesso lasciano un segno, una firma. Tipo «son passato di là e ho lasciato un segno».

Onde sinusoidali lasciate dalla marea che ha voluto firmarsi.

E quante non se ne vedono!

Poi ci sono quelle che si pensa di vedere, come quelle cui vengono imputati disastri ma che a tutt’oggi non ci sono fisicamente.

Perché un’onda può anche essere generata da un’idea.

Questo elemento è stato inserito in blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Questo sito utilizza i Cookies per fornire alcuni dei servizi. Se per te va bene, clicca su ACCETTA.