Nessuno in giro

Nessuno in giro - Giancarlo Tonti

Non c’è nessuno in giro.
Complice l’ora, verso le 6 del mattino.
Complice la stagione ancora non bellissima.

La sabbia ancora è accatastata per salvarla dalle mareggiate.

E c’è silenzio. Con il mare così calmo a malapena si sente la risacca.
Una ventina di minuti lì a godersi l’attimo, le luci che cambiano continuamente, il giorno che inizia e nemmeno lui fa rumore.

Fra poco andrò a fare un lavoro, quindi sono in giro “giustificato”, ma per godersi certi spettacoli a volte vale proprio la pena di andare contro le regole.

Non c’è nessuno in giro, ed è un peccato non potere condividere il silenzio.

Questo elemento è stato inserito in blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Questo sito utilizza i Cookies per fornire alcuni dei servizi. Se per te va bene, clicca su ACCETTA.