Ribelli

Ribelli - Giancarlo Tonti

Ribelli.

Li riconosci sempre, stanno fuori dal coro, fuori dalla massa, fuori dal posto.

Sanno loro come si fa, hanno una sicurezza invidiabile. Non accettano che gli si dica come e cosa.
E non si accontentano di avere loro idee, si sbracciano perché tutti diventino come loro.

Diventare tutti fuori dal coro, fuori dalla massa, fuori dal posto.

Finché una nuova generazione arriverà a cambiare di nuovo i parametri, finché il nuovo ribelle non arriverà a dire al vecchio che è sbagliato.

Ribelli. Sempre.

Questo elemento è stato inserito in blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Questo sito utilizza i Cookies per fornire alcuni dei servizi. Se per te va bene, clicca su ACCETTA.