Il corredo del musicista

Il corredo del musicista - Giancarlo Tonti

Il corredo del musicista è semplice.

Pedali, comandi, cavi e cavetti a non finire, aste, microfoni.

E battere il piede a ritmo.

Ma sempre, confortante e rassicurante, un bicchiere di vino. Magari non lo beve, ma deve esserci.
Come la famosa “coperta di Linus”, sai che c’è ed è già una bella cosa.
E come la coperta scalda, aiuta a entrare nel pezzo che stai suonando.

Dopotutto cosa serve al musicista, a parte un pubblico che ascolti?
Un po’ di calore, certo.

E un buon corredo.

Questo elemento è stato inserito in blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento