Come basilico

Come basilico | Giancarlo Tonti

Come basilico, bisognerebbe essere.

Una nota aromatica e profumata che rende bello il piatto, essere quasi un bisogno nella vita di qualcuno come di un piatto d’estate.

Altrimenti che gusto c’è? Tutto omogeneo, tutto solito, già visto e sentito.

Foglioline piccole, dolcissime, foglie più grandi e profumate: ognuno è diverso. Ma la soddisfazione di rendere una nota indimenticabile non ha prezzo.

Bello essere basilico.

Questo elemento è stato inserito in blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento